Vendere gioielli: A chi rivolgersi?

Vendere gioielli: A chi rivolgersi?Vendere gioielli: A chi rivolgersi?
vendere gioielli:
valerio saltari

Reviewed by:
Rating:
5
On 26 ottobre 2015
Last modified:11 ottobre 2017

Summary:

A chi rivolgersi quando si vuole vendere gioielli? Sono pochi i compro oro che riconoscono ad un oggetto un valore maggiore rispetto a quello del solo oro. In questo articolo ti spego le 3 opzioni che hai per vendere i tioielli al massimo.

Vendere gioielli: A chi rivolgersi?

Vendere gioielli: A chi rivolgersi?

Vendere gioielli: A chi rivolgersi?

Vendere gioielli con pietre preziose o di marche famose, è sempre un’operazione piuttosto complicata.

Sono pochi, infatti, i compro oro che  riconoscono ad un oggetto un valore maggiore rispetto a quello del semplice metallo.

Quando vuoi vendere un gioiello ad un giusto valore, il mio consiglio è di scegliere una delle 3 opzioni che ti sto per elencare.

RICORDA: Per ottenere il massimo dal tuo gioiello bisogna avere tempo. Più ne hai, maggiori sono le possibilità di ottenere un prezzo di vendita maggiore.

 
Il TEMPO è il FATTORE DETERMINANTE per vendere gioielli al prezzo migliore

Chi vuole monetizzare subito,  difficilmente riuscirà a spuntare un prezzo migliore di chi non ha nessuna fretta. Avendo tempo ci si può permettere di dire NO! alle offerte più basse.

Fatta questa premessa, ti elenco brevemente gli UNICI 3 modi con cui puoi sperare di ricavare il prezzo più giusto per la vendita dei tuoi gioielli.

1) Venderlo privatamente.

Se, come premesso prima, non hai fretta di vendere il tuo gioiello, puoi provare nell’immediato a venderlo a qualcuno dei tuoi amici, oppure mettere un annuncio in uno dei siti web dedicati alla compra-vendita, come subito.it o ebay (in questo caso però, occhio alle commissioni e a chi andrete a vendere).

Questa è sicuramente l’opzione dai maggiori vantaggi economici, ma è anche la più difficile da realizzare.

Il perché è presto detto: hai sì il vantaggio di essere libero di chiedere il prezzo che più ti sembra giusto,ma la vendita privata è un processo molto lungo e dagli esiti spesso infruttuosi.

Senza parlare del fatto che, la maggior parte delle volte, non si ha un contatto diretto con il compratore, e quindi vi consiglio di andarci sempre con i piedi di piombo.

Questa comunque rimane l’opzione è consigliata a chi vuole ottenere il MASSIMO dalla vendita dei propri gioielli e non ha necessità impellenti di monetizzare.

2) Lasciarlo in conto vendita presso una gioielleria

Questa opzione può rappresentare un giusto compromesso.

Si lascia il gioiello in vendita presso il negoziante per un periodo di tempo prestabilito.

Se il gioielliere lo riesce a vendere, si prende una percentuale (precedentemente stabilita) della cifra a cui si è venduto l’oggetto, ed il restante va a te.

Gli aspetti positivi sono che vendere un gioiello in gioielleria, ti dà sicuramente maggiori possibilità di concludere la vendita rispetto al semplice annuncio online.

Inoltre, il fatto che il gioielliere non deve anticipare soldi per acquistare il gioiello , permette a te di ottenere una valutazione finale maggiore rispetto a quella che otteresti vendendo direttamente a lui l’oggetto.

Gli aspetti negativi sono che, anche in questo caso, non hai esiti certi. Non è detto che il tuo gioiello si riesca a vendere anche se affidato ad una gioielleria, e quindi anche questa opzione è dedicata a chi non deve monetizzare in tempi brevi.

3) La vendita in una rivendita di gioielli usati.

Puoi scegliere sia una gioielleria che rivende i gioielli acquistati dopo averli rigenerati, sia un compro oro, a patto però che quest’ultimo sia specializzato nell’acquisto di gioielli.

Questa opzione è consigliata a chi desidera tempi di realizzo IMMEDIATI. L’aspetto negativo è che sicuramente otterrai un prezzo inferiore ai due metodi sopra citati.

Il mio consiglio, qualunque sia la vostra scelta, resta sempre quello di affidarsi a negozi con nomi conosciuti in città e non al primo compro oro che incontrate con ha una piccola vetrina dove vende 2 braccialetti.

Se vi affidate a negozi SPECIALIZZATI sicuramente otterrete un prezzo migliore per i vostri gioielli.

Per il momento ti ho elencato le 3 opzioni tra cui scegliere se vuoi vendere gioielli, nel prossimo articolo ti parlerò dei fattori che determinano (o fanno aumentare) il valore dei tuoi gioielli. Leggilo subito

vendere gioielli

Hai qualche domanda che vorresti farmi? Devi vendere dei gioielli e vuoi un mio parere?

Per qualsiasi domanda, informazione o per ricevere semplicemente una consulenza GRATUITA, compila il modulo sottostante. Ti risponderò nel più breve tempo possibile.

Nota: Per facilitarmi il lavoro, visto le numerose mail che ricevo quotadianamente, ti chiedo di scrivere nel messaggio quante più infomazioni possibili (il peso degli oggetti, la caratura, la presenza del corredo originale, la firma, ecc). Grazie.

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

immagine

Il tuo messaggio

Codice di sicurezza
captcha

Accetto l'informativa sulla privacy:

Orolive compro gioielli

 

A chi rivolgersi quando si vuole vendere gioielli? Sono pochi i compro oro che riconoscono ad un oggetto un valore maggiore rispetto a quello del solo oro. In questo articolo ti spego le 3 opzioni che hai per vendere i tioielli al massimo.

About the Author

Valerio Saltari
Valerio Saltari
Valerio Saltari, proprietario del marchio Orolive®, titolare di un compro oro e di una gioielleria a Roma, blogger per il sito valutazione-oro.com.

Be the first to comment on "Vendere gioielli: A chi rivolgersi?"

Leave a comment

Your email address will not be published.

*